Come sostenerci

OFFRIRE UN CONTRIBUTO

Chi desideri sostenere economicamente l’attività di Progetto Sorriso nel Mondo può farlo tramite bonifico bancario, inviando un contributo di qualsiasi importo.

IBAN IT 40 J 03111 01626 000000012200
BIC/SWIFT BLOPIT22 (da utilizzarsi solo per donazioni dall’estero)
intestato a Progetto Sorriso nel Mondo – ONLUS
UBI Banca Ag. 124 C.so di P.ta Ticinese n.1 20123 Milano


AGEVOLAZIONI FISCALI PER I SOGGETTI CHE EFFETTUANO EROGAZIONI LIBERALI A FAVORE DELLE ONLUS

Erogazione da privati

a.Detrazione da imposta lorda pari al 24% dell’onere sostenuto per un importo non superiore a Euro 2.065,00 (a favore di ONLUS – art.15 , comma 1.1 del DPR 917/86). b.Deduzione non superiore al 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 Euro annui (donazione a favore di Onlus – art. 14 comma 1 DL 35/05).
La detrazione è consentita a condizione che il versamento sia eseguito con sistemi idonei a consentire facili riscontri della provenienza dei fondi (banche, uffici postali, carte di credito, assegni).

Erogazioni liberali da parte di imprese

1. Erogazioni in denaro

a.Deduzione non superiore al 10% del reddito dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 Euro annui (donazione a favore di Onlus – art. 14 comma 1 DL 35/05). b.Deduzione non superiore a Euro 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa (a favore di Onlus – art. 100 comma 2 DPR 917/86).

2. Cessioni gratuite

i) di derrate alimentari e prodotti farmaceutici, la cui produzione e commercio rientra nell’attività propria dell’impresa, che siano prossime al ritiro dal commercio: non sono considerate ricavi;

ii) di altri beni-merce di costo specifico non superiore a € 1.032,91: non sono considerate ricavi.

Poiché per motivi di privacy spesso le banche non ci inviano i dati completi di chi effettua la donazione, Vi preghiamo, qualora desideraste la ricevuta del versamento, di inviare una mail con i Vostri dati (Nome, Cognome o Denominazione sociale, Indirizzo, Codice fiscale o Partita Iva) al seguente indirizzo e-mail info@www.progettosorrisonelmondo.org indicando nell’oggetto “Richiesta ricevuta”.


DESTINAZIONE 5 PER MILLE DELL’IMPOSTA SUL REDDITO

La legge finanziaria ha previsto per l’anno 2006, a titolo sperimentale, la destinazione, in base alla scelta del contribuente, di una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di sostegno del volontariato, onlus, associazioni di promozione sociale e altre fondazioni e associazioni riconosciute; finanziamento della ricerca scientifica e delle università; finanziamento della ricerca sanitaria; attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente.

Progetto Sorriso nel Mondo ha provveduto ad iscriversi nell’elenco dei soggetti a cui è possibile destinare la quota del 5 per mille.

Il contribuente che intenda destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche, relativa al periodo di imposta 2005, a Progetto Sorriso nel Mondo dovrà apporre la Sua firma nel primo dei quattro riquadri previsti (sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni) e riportare il numero di codice fiscale 97318210156.

Vi segnaliamo che la scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell’8 per mille non sono in alcun modo alternative fra loro e pertanto, pur destinando il 5 per mille a Progetto Sorriso nel Mondo, potrete proseguire eventuali scelte già espresse in precedenza relativamente alla destinazione dell’8 per mille.


OFFRIRE DISPONIBILITA’ E PROFESSIONALITA’

I requisiti richiesti per chi fosse interessato a collaborare con Progetto Sorriso nel Mondo sono la disponibilità, l’affidabilità, l’adattabilità, il desiderio di condividere la propria esperienza con altri e un profilo professionale specifico (…utile, ma non indispensabile!).

Alcune figure professionali quali medici, in particolare specializzati o specializzandi in chirurgia maxillo-facciale o plastico-ricostruttiva, anestesisti, infermieri e mediatori culturali in grado di assicurare una copertura continuativa durante le missioni in loco, possono più agevolmente di altri prestare consulenze e servizi mirati.

Altre figure come giuristi, commercialisti, esperti di comunicazione, giornalisti e creativi possono, con altrettanto coinvolgimento, contribuire all’organizzazione logistica dell’attività chirurgica e alla promozione di eventi specifici quali, mostre, concerti o conferenze, a supporto e divulgazione dell’attività chirurgico-sociale dell’Associazione.

L’impegno richiesto è commisurato alla disponibilità che ciascuno può offrire: da poche ore settimanali, fino all’impiego delle proprie ferie da dedicare alle missioni chirurgiche in loco.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a contattarci inviando un messaggio a: info@www.progettosorrisonelmondo.org